Sponsor Origo Marramiero

Il nesso tra uomo e ambiente – intervista ad Enrico Marramiero

Origo21 è supportato da partner speciali.

Sono persone che si distinguono per la loro sensibilità e per il rispetto verso i collaboratori che compongono le loro aziende.

Una di queste è Enrico Marramiero, Amministratore Unico di Cantina Marramiero, ALMA C.I.S., di MD Costruzioni e non solo.

Enrico ha da sempre una particolare attenzione al territorio e alla responsabilità sociale d’impresa, e per questo gli abbiamo chiesto di prendere parte ad un’intervista nella quale raccontare perché ha scelto di supportare Origo.

Ci racconti della sua attività di imprenditore: com’è nata la sua azienda?

Ho scelto di fare l’imprenditore perché ho avuto l’esempio di mio padre: lui mi ha insegnato  che l’azienda non è un mezzo solo per produrre ricchezza per sé, ma anche per creare valore per tutti gli stakeholders e per il territorio di appartenenza.

Per questo ho avuto la fortuna di ereditare alcune aziende in diversi settori già fondate da lui e di fondarne altre. Tra queste, quella che vorrei ricordare è la Cantina Marramiero, nata proprio per tramandare il nome ed i valori  di mio padre e per esaltare il suo legame indissolubile con la propria terra.

Quali sono i suoi valori personali e quelli della sua azienda?

Si possono sintetizzare indicando i due pilastri su cui si poggia la mia azione e quella delle mie aziende : l’uomo e l’ambiente.

Questo significa che nell’azione imprenditoriale viene data priorità alla tutela  dell’uomo e dell’ambiente. Inoltre, è dovere dell’azienda permettere a ciascuno di esaltare le proprie abilità , esaltando la propria propositività, positività e  spirito di squadra, e fare così in modo che ciascuno diventi leader responsabile delle proprie funzioni e della creazione di altri leader.

Anche nel caso della tutela dell’ambiente e del territorio, stiamo cercando di andare sempre oltre le semplici certificazioni (l’Almacis ne ha addirittura 6) individuando l’impatto vero di ogni azione e prodotto, esaminando sempre più il suo LCA (Life Cycle Assesment) invece di limitarci ad esaminare la fine della filiera.

In sintesi, i valori miei e delle mie aziende si basano sul concetto di sostenibilità sociale ed economica e sull’importanza e la sacralità del lavoro.

Cosa direbbe a una persona giovane che oggi vuole fare impresa? Quali sono secondo lei le tre caratteristiche personali da coltivare per poter avere successo?

Gli direi di conoscere se stesso per capire sa ha i valori e le abilità giuste, individuare i propri obiettivi e acquisire le conoscenze tecniche necessarie, circondarsi delle persone giuste, a livello di soci o di collaboratori, che condividano i suoi valori e i suoi obiettivi.

La abilità personali necessarie sono la positività, la propositività e la causatività: rendersi conto che quando si vuole una cosa e ci si crede veramente l’unico vero  ostacolo possiamo essere solo  noi stessi.

Come mai ha scelto di essere partner del progetto Origo?

Origo riporta al centro la persona e soprattutto ci conduce verso la cosa più importante per avere una vita felice: la conoscenza di noi stessi, facendoci le giuste domande anche quelle più dolorose.

Secondo lei come può l’arte contribuire agli obiettivi aziendali?

L’arte è fondamentale per aprire la mente . Einstein diceva:” L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l’immaginazione racchiude il mondo”.

Con l’arte la potenza della mente e dell’animo umano si esprime al massimo e in questo modo avviene un contagio positivo anche per la vita dell’imprenditore e dei suoi collaboratori, che possono elevarsi dalla routine quotidiana così da arrivare a fare quello che gli altri non fanno o fare la stessa cosa in maniera diversa, che è la mission delle nostre società.

L’intento di Nemo nella partnership con le aziende è supportare il brand development aziendale grazie a contenuti artistici di grande valore e di significato universale, ma soprattutto promuovere l’arte come strategia comunicativa che insegna a vedere oltre, proprio ciò che Enrico Marramiero cerca ogni giorno di praticare nelle sue società.  

Contattaci per maggiori informazioni all’indirizzo [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *